Ultima modifica: 12 gennaio 2015

EDUSCOPIO.IT

LICEO CLASSICO STATALE TORQUATO TASSO
84122 SALERNO Piazza S. Francesco, 1 – Tel. 089/225424  fax: 089/225598
Dir. amm. 250490 c.c.p. 17126848 – c.f. 80022120655 – autonomia SA1X.16
PEC: sapc12000x@pec.istruzione.it


Cari genitori interessati alla scelta della scuola media di II grado, vi proponiamo una navigazione sul sito EDUSCOPIO.IT – Confronto, scelgo, studio….., il portale elaborato dalla Fondazione Agnelli che aiuta a misurare l’efficacia educativa di una scuola di II grado. In calce troverete la scheda riepilogativa dei dati relativi al nostro Liceo classico: dati da cui risulta che siamo il primo liceo classico entro un raggio di 30 km!

“Che cosa è EDUSCOPIO? 
In questo portale troverai informazioni comparabili sugli esiti universitari degli studenti che hanno frequentato le scuole del tuo territorio prima di te! 
L’idea è semplice: per capire se una scuola dà buone basi, andremo a vedere cosa è successo a chi si è diplomato in quella scuola e poi si è iscritto all’università 
Più abbiamo imparato in passato e più è facile per noi continuare ad apprendere. Perciò, chi ha avuto una buona istruzione scolastica e un buon orientamento è più probabile che ottenga buoni risultati universitari! 

Come si può misurare l’efficacia educativa di una scuola di II grado?
Possono esserci diversi sistemi validi. Sicuramente prendere in esame gli esiti occupazionali e/o universitari di chi l’ha frequentata può fornire informazioni molto interessanti! 
Se si esclude l’istruzione professionale, la cui missione è preparare lo studente al mondo del lavoro, per tutte le altre scuole secondarie di II grado è fondamentale fornire buone basi per gli studi universitari. 
Quanti diplomati proseguono gli studi all’Università?

Le INFORMAZIONI 
Su questo portale troverete profili, scelte ed esiti dei diplomati della scuola che hanno proseguito con gli studi universitari.
Ma a che cosa servono queste informazioni?
Aiutano a riflettere sulla capacità educativa e di orientamento della scuola, anche grazie alla possibilità di fare confronti con gli istituti che nello stesso territorio propongono percorsi di studio analoghi. 

Le fonti dei dati analizzati sono:
– Scuola in Chiaro del MIUR, dalla quale ricaviamo i dati sui diplomati
-Anagrafe degli studenti universitari, dalla quale ricaviamo le informazioni relative alle scelte di iscrizione e agli esiti universitari dei diplomati che si immatricolano

In che modo confrontare LE SCUOLE? 
• Sulla base della media dei voti conseguiti agli esami universitari dai diplomati di ogni scuola.
• Sulla base della percentuale esami superati dai diplomati di ogni scuola. 
All’università è importante non solo superare gli esami nei tempi previsti, ma anche farlo bene, cioè con buoni voti.
L’analisi si basa sugli esiti al primo anno di università per tre ragioni: 
1. All’università bisogna partire col piede giusto. 
Chi abbandona il corso di studi ha quasi sempre un libretto esami vuoto al primo anno. 
2. Una buona scuola favorisce innanzitutto un migliore impatto con l’università.
Dopo il primo anno, il successo negli studi risente via via meno dell’influenza delle scuole di provenienza. 
3. I corsi di laurea hanno diverse articolazioni e durate.
Per questo è preferibile confrontare gli esiti negli insegnamenti di base al primo anno. 

I dati sono riferiti a tre classi successive di immatricolati (aa.aa. 2009/10- 2010/11-2011/12) che hanno già completato il primo anno di studi universitari.

Il METODO 
In che modo vengono confrontati gli esiti universitari? 
• In base alla media dei voti conseguiti ponderata per crediti formativi di ogni esame 
• In base alla percentuale dei crediti acquisiti tra quelli previsti al primo anno 
Poiché superare gli esami e ottenere buoni voti sono entrambi aspetti fondamentali del successo all’università, forniamo anche l’Indice FGA, un indicatore sintetico che combina medie e percentuali di crediti acquisiti dando loro lo stesso peso (50/50) 

Quali CONFRONTI? 
Potrai confrontare la scuola scelta: 
• con altre scuole dello stesso tipo, perché a seconda dell’indirizzo di studi (liceali, tecnici) c’è molta differenza in partenza tra gli studenti in termini di risultati scolastici pregressi e condizioni familiari. 
• con altre scuole dello stesso territorio (entro un raggio di 30km), perché le diverse condizioni dei contesti educativi in termini di ricchezza economica e capitale umano possono influire sulla capacità delle scuole di ottenere risultati di alto livello

La scuola giusta PER TE! 
In definitiva, possiamo offrirti delle informazioni facilmente comprensibili, trasparenti, ma ciò che più conta…personalizzate!

Sarai tu stesso a costruire i confronti tra le scuole della tua zona, semplicemente scegliendo:
• il luogo in cui vivi 
• il tipo di scuola a cui sei interessato, in un raggio massimo di 30km
Attenzione! Puoi confrontare tra loro solo scuole con lo stesso indirizzo di studio (licei/tecnici). Perché questa scelta? Confrontare scuole di tipo diverso può portarti fuori strada: le offerte formative sono varie e possono valorizzare in modo differente le tue potenzialità!”

Buona scelta!

Link vai su