Ultima modifica: 22 agosto 2014
Liceo Classico Torquato Tasso Salerno > News > Determina dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Responsabilità Civile, Infortuni,Tutela Giudiziaria e assistenza.

Determina dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Responsabilità Civile, Infortuni,Tutela Giudiziaria e assistenza.

LICEO CLASSICO STATALE TORQUATO TASSO
84122 SALERNO Piazza S. Francesco, 1 – Tel. 089/225424  fax: 089/225598
Dir. amm. 250490 c.c.p. 17126848 – c.f. 80022120655 – autonomia SA1X.16
PEC: sapc12000x@pec.istruzione.it


Prot. 2574 C/14
Salerno, 22/08/2014 
OGGETTO: Determina dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Responsabilità Civile, Infortuni,Tutela Giudiziaria e assistenza in unico lotto” per l’anno scolastico 2014/2015. 
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Considerata la scadenza al 15.09.2014 del contratto con il gruppo Ambiente Scuola per i servizi assicurativi 
Visto il Codice dei Contratti Pubblici (d.lgs. 163 del 12.04.2006 e relativo Regolamento di 
Visto il Regolamento di Istituto per l’acquisizione dei beni in economia di lavori, servizi e forniture, per la Scuola;
Esecuzione di cui al DPR 207/2010) e la specifica normativa regolamentare applicabile alle istituzioni scolastiche (in primis il D.I. 44/2001); approvato dal C.I. in data 30.10.2012;
DETERMINA
1. di procedere, mediante procedura comparativa ai sensi dell’art.2 del Regolamento per gli acquisti in economia (“per lavori, servizi e forniture, il cui importo sia inferiore a 40.000,00 e superiore a 4.000,00 si applica la procedura di cui all’art. 34 del D.I. 44/2001, mediante la procedura comparativa di almeno 3 operatori economici), all’individuazione della ditta con la quale stipulare un contratto di assicurazione infortuni e RC;
2. di approvare lo schema di lettera di invito alla procedura negoziata e la modulistica complementare che fanno parte integrante e sostanziale della presente determinazione;
3. di individuare, sulla base di indagine di mercato, almeno cinque operatori cui inviare la “lettera di invito” per raccogliere “le offerte economicamente più vantaggiose”, senza pubblicazione del bando di gara;
4. che l’offerta prodotta, nel caso della compagnia aggiudicataria, va a definire il contratto tra la compagnia stessa e la scuola;
5. che le compagnie invitate alla procedura negoziata devono presentare le offerte, unitamente alla documentazione complementare richiesta, con le modalità ed entro i termini indicati nell’allegata “lettera di invito”;
6. di affidare l’attività istruttoria al DSGA.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
f.to Salvatore Carfagna 

Link vai su