Ultima modifica: 12 agosto 2013
Liceo Classico Torquato Tasso Salerno > News > Determina Dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Resp. Civile, Infortuni, Tutela giudiziaria ed Ass.za

Determina Dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Resp. Civile, Infortuni, Tutela giudiziaria ed Ass.za


Prot. n. 2670 C.14
SALERNO 12 AGOSTO 2013
Oggetto: Determina Dirigenziale per l’indizione della gara di affidamento del servizio assicurativo “Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela giudiziaria ed Assistenza in unico Lotto” per l’anno scolastico 2013/2014.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONSIDERATA la scadenza del 15.09.2013 del contratta con il Gruppo Ambiente Scuola per i servizi Assicurativi per la scuola;
VISTO il Codice dei Contratti Pubblici (D. Lgs.n. 163 del 12.04.2006 e relativo Regolamento di Esecuzione di cui al DPR 207/2010) e la specifica normativa regolamentare applicabile alle Istituzioni scolastiche (D.I. 44/2001);
VISTO il Regolamento di Istituto per l’acquisizione dei beni in economia dei lavori, servizi e forniture, approvato dal C.I. in data 7 settembre 2012
D E T E R M I N A
1. Di procedere, mediante cottimo fiduciario, con procedura di urgenza all’individuazione della ditta con la quale stipulare il contratto di assicurazione infortuni e RC;
2. Di approvare lo schema di lettera di invito alla procedura negoziata e la modulistica complementare che fanno parte integrante e sostanziale della presente determinazione;
3. Di individuare, sulla base di indagine di mercato, almeno cinque operatori cui inviare la “lettera di invito” per raccogliere “le offerte economicamente più vantaggiose”senza pubblicazione del bando di gara;
4. Che l’offerta prodotta, nel caso di compagnia aggiudicataria, va a definire il contratto tra la compagnia stessa e la scuola;
5. Che le compagnie invitate alla proceduta negoziata devono presentare le offerte, unitamente alla documentazione complementare richiesta, con le modalità ed entro i termini indicati nella “lettera di invito”;
6. Di affidare l’attività istruttoria al DSGA.
IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Salvatore CARFAGNA

Link vai su